.
Annunci online

 
draculia 
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  Soviet
Aletheia
Ilpostodellefragole
Luigirossi
Brigante
visionidiblimunda
Aegaion
Bloggerperfecto
Irlanda
Racconti
Lazzaroblu
Ladyrosenoire
Valmadlene
Le jongleur
Martinrua..massonevolteriano
Voglio scendere!

la télé qu'ici il n'ya pas...
L'Humanité
Mondialisation
lemonde
Voltaire
Mediaterre
nos cousins communistes
philomag
Le monde diplomatique

Akatalepsia (Aletheia)
Tisbe
Giulia
Dacia Valent
Beppone
dreca
Heraclitus

Megachip
ComeDonChisciotte
Qui Appunti dal Presente
Anno Zero
Report
Ballarò
Riccardo Iacona
Sandro Ruotolo
Sabina Guzzanti
Franca Rame
Dario Fo
dariofoefrancarame
Marco Travaglio
Oliviero Beha
Il diario delle belle donne
L'Ernesto
Carmilla
Internazionale.it
Attac
Liberazione
Beppe Grillo
radio popolare
Lifegate
disinformazione
arcoiris
cani sciolti
Il Manifesto
Ecoage
unmercantecomunista
CasadellaCultura
rainews24

MaxBazzana
Bruna
  cerca



*




*





*



*



*



Ferma.
Eppure
in viaggio.
Una
Armonia
di quattro.
Delineata
E mutevole
come l’acqua.



Dentro
e fuori
al confine



Libera
il pensiero




un sigillo
aperto



e
mille
mondi
possibili






 


 

Diario | stile libero | ballate | i Giganti | Suoni, immagini e pensieri | vecchi e nuovi tasselli di un puzzle... |
 
Diario
1visite.

5 novembre 2013

a Te.

Affiderò alla musica, al pensiero od ai disegni
quel che provo per te,
perché non avrò il coraggio di dirtelo mai.
Come lo dicono gli altri, così facilmente, semplicemente.
Che dolce invidia.
Non ne sono mai stata capace.
Fatemi fare una guerriglia ,piuttosto,
fatemi affrontare tutte le difficoltà del mondo....ma non fatemi parlare d'amore.
So solo far capire ,io...sentire. Perché a sentire, sento: mille fuochi d'artificio...ma non li so raccontare...
Le parole, per me, che pensavo di saper parlare, si son rivelate trappole....ma ai pensieri...
a loro si,
a loro posso mostrare tutto.
Loro non tradiscono mai, non interpretano.
E continuerò a nascondermi...
perché non so far diversamente.
E' una vigliaccheria stupida la mia. Lo so.
Però...qualsiasi mia parola sarebbe limitante.
Invece...
Il pensiero e la musica non lo sono mai.
Per questo affiderò a loro, quel che provo per te.




permalink | inviato da draculia il 5/11/2013 alle 18:55 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
ottobre        dicembre